IL GIORNO DOPO LA RIVOLTA

Dopo l’annuncio dell’approvazione segreta di una legge che prevede la possibilità di ricandidatura presidenziale, migliaia di persone hanno riempito le strade del Paraguay per protestare contro questa decisione che viola l’attuale costituzione del paese. Le immagini del saccheggio e l’incendio del Parlamento hanno fatto il giro del mondo, ma come si è giunti a questa situazione?

Annunci

Sotto il cielo la confusione regna. Cronache dal Sudamerica.

Sembra che la crisi della sinistra e della rappresentanza in generale sia arrivata anche in Latinoamerica, crisi che bisogna approfondire evitando di schierarsi con il male minore e allo stesso tempo di rimanere ai margini dei processi storici che stanno avvenendo. Il minimo comune dominatore di questa nuova fase è la voglia di cambiamento che porta migliaia di persone a prendere posizione. Queste posizioni ci parlano di relazioni sociali solide e di una forte identità sociale che nonostante gli anni e la repressione continuano ad essere i pilastri della politica latinoamericana.